Il 7 aprile è apparso in libreria Il mondo in sintesi, per l’editore Egea, volume che completa la trilogia di Cosimo Accoto sulla filosofia del digitale, comprendente Il mondo dato (ovvero “programmabile e programmato”) e Il mondo ex machina (ovvero “automatizzabile e automato”). Quest’ultimo saggio affronta il mondo “simulabile e simulato”.

Il libro, giustamente accolto con grande entusiasmo, è stato celebrato sui più importanti mass media nazionali, così come in molti luoghi della Rete dedicati all’innovazione, attraverso recensioni lusinghiere e interviste appassionanti all’Autore (che ho avuto l’opportunità di avere come ospite su questo blog in diverse occasioni, durante le quali ha anticipato alcune questioni presentate poi nei suoi libri: si vedano ad esempio le Conversazioni Platformication del febbraio 2016 e  Se il libro è filtrato  del novembre 2020).

Nel tentativo di offrire un personale contributo al dibattito in corso, tenterò di abbozzare un’analisi di alcune idee presenti nel testo utilizzando gli strumenti tipici dello Humanistic Management: l’approccio metadisciplinare e le esperienze maturate in ormai tre decenni.

 

Continua a leggere cliccando qui.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

Il libro spiega come trasformare una organizzazione tradizionale in una social organization, fondata su processi orizzontali, community e strumenti di lavoro collaborativo. La Prima Parte descrive le fasi del passaggio strategico a modelli di management 4.0. La Seconda mostra l'evoluzione della funzione HR per adeguarsi alle logiche del lavoro collaborativo.Nella Terza sono presentati i principi  sui quali edificare i nuovi comportamenti diffusi. Ogni capitolo propone la testimonianza di Top Manager di realtà che hanno  anticipato il cambiamento. 
Vai ad acquistare  il libro
E' disponibile l'edizione internazionale in lingua inglese del volume sul sito di Cambridge Scholars
 
 

Ariminum Circus

copertina-ac1-1024x1024 
Ariminum Circus è un romanzo in progress.
Sul social network letterario Typee sono state testate alcune Stagioni di Ariminum Circus, che hanno registrato un buon accoglimento da parte della community di Scrittori e appassionati di letteratura (migliaia di visualizzazioni, con ottime recensioni).
L’Episodio Jay e Daisy è stato inserito nel TypeeBook 2019 (che raccoglie il meglio di quanto pubblicato sul sito).
Successivamente gli è stato assegnato il Premio letterario The Good Paper (è uno dei dieci racconti pubblicati sulla rivista The Good Life scelti fra gli undicimila presenti su Typee).
Gli Episodi sono stati quindi proposti su Wattpad arricchiti da immagini e video.
GLI EPISODI PUBBLICATI SU TYPEE e WATTPAD DA FEDERICO D. FELLINI SONO ILLUSTRATI DA MARCELLO D. MINGHETTI.
 
E' disponibile sul sito di AIE (Associazione Italiana Editori) l'ebook Dal libro analogico agli ecosistemi digitali, lettura sintetica della straordinarialibrare_marcominghetti_2020 ricchezza di contenuti offerti dai partecipanti alle Dieci Conversazioni sul futuro del libro pubblicate sul blog di NOVA100 -Il Sole 24 Ore.
Lo si può facilmente scaricare a questo link. 
L'ebook, in coerenza con il titolo, è costituito da un testo scritto fruibile anche come un ecosistema digitale: grazie a un semplice sistema di collegamenti ipertestuali, è possibile tornare alle singole conversazioni e ad altri contenuti reperibili in Rete .