Sulla base del business plan elaborato dal team dedicato al Management 2.0 di GSO da me presieduto in qualità di Direttore Scientifico, nell’aprile del 2013 viene fondato Hitrea – Hidden Treasure, di cui sono nominato Direttore Generale.

Hitrea oggi offre a realtà private e pubbliche prodotti e servizi integrati (processi HR, sviluppo organizzativo, system integration) finalizzati alla trasformazione dell’azienda in una Social Organization ispirata alla logica e ai principi del Management 2.0. Metodi e strumenti di riferimento sono descritti nel volume  L’Intelligenza collaborativa. Verso la social organization, EGEA, 2013.

Il volume propone un piano per l’azione strategica distinto in tre fasi: diagnosi, progettazione strategica, implementazione operativa. In concreto le cose da fare indicate nel libro, in grande sintesi, sono (in evidenza qualche link di approfondimento sui singoli aspetti):

A livello diagnostico:

Formazione/informazione sui modelli collaborativi di Social Organization

Assessment strategico, culturale, organizzativo, tecnologico

Organizational Network Analysis

Community Mapping 

A livello di progettazione strategica:

Definizione del Roi del lavoro collaborativo

Misurazione, controllo e reportistica

IT Strategy (progettazione dell’enviroment e della roadmap evolutiva)

Governance (strutture e processi organizzativi, Social Media Policy) e Risk Assessment

Piano di Comunicazione per il People Engagement 

A livello operativo:

Trasformazione della Intranet in Social Portal

Diffusione del Community Management

Realizzazione della suite di strumenti per la Social Learning Experience

Implementazione di strumenti 2.0 di Gestione della Performance.

Come Direttore Generale ho l’incarico di definire e tenere costantemente aggiornata l’offerta Hitrea, sviluppare le azioni di marketing e di sviluppo della notorietà del Network, coordinare il team di persone che collaborano allo start up e allo sviluppo di Hitrea, presidiare lo staffing dei progetti consulenziali, assicurandone la qualità in termini di efficacia ed efficienza del loro deployment, raggiungimento dei risultati e soddisfazione dei clienti.

 

Tagged with:
 
L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

Il libro spiega come trasformare una organizzazione tradizionale in una social organization, fondata su processi orizzontali, community e strumenti di lavoro collaborativo. La Prima Parte descrive le fasi del passaggio strategico a modelli di management 4.0. La Seconda mostra l'evoluzione della funzione HR per adeguarsi alle logiche del lavoro collaborativo.Nella Terza sono presentati i principi  sui quali edificare i nuovi comportamenti diffusi. Ogni capitolo propone la testimonianza di Top Manager di realtà che hanno  anticipato il cambiamento. 
Vai ad acquistare  il libro
E' disponibile l'edizione internazionale in lingua inglese del volume sul sito di Cambridge Scholars
 
 

Ariminum Circus

copertina-ac1-1024x1024 
Ariminum Circus è un romanzo in progress.
Sul social network letterario Typee sono state testate alcune Stagioni di Ariminum Circus, che hanno registrato un buon accoglimento da parte della community di Scrittori e appassionati di letteratura (migliaia di visualizzazioni, con ottime recensioni).
L’Episodio Jay e Daisy è stato inserito nel TypeeBook 2019 (che raccoglie il meglio di quanto pubblicato sul sito).
Successivamente gli è stato assegnato il Premio letterario The Good Paper (è uno dei dieci racconti pubblicati sulla rivista The Good Life scelti fra gli undicimila presenti su Typee).
Gli Episodi sono stati quindi proposti su Wattpad arricchiti da immagini e video.
GLI EPISODI PUBBLICATI SU TYPEE e WATTPAD DA FEDERICO D. FELLINI SONO ILLUSTRATI DA MARCELLO D. MINGHETTI.
 
E' disponibile sul sito di AIE (Associazione Italiana Editori) l'ebook Dal libro analogico agli ecosistemi digitali, lettura sintetica della straordinarialibrare_marcominghetti_2020 ricchezza di contenuti offerti dai partecipanti alle Dieci Conversazioni sul futuro del libro pubblicate sul blog di NOVA100 -Il Sole 24 Ore.
Lo si può facilmente scaricare a questo link. 
L'ebook, in coerenza con il titolo, è costituito da un testo scritto fruibile anche come un ecosistema digitale: grazie a un semplice sistema di collegamenti ipertestuali, è possibile tornare alle singole conversazioni e ad altri contenuti reperibili in Rete .