minghetti okDal gennaio 2105 sono Partner di OpenKnowledge con la responsabilità delle attività legate ai processi di Change Management basate su specifiche metodologie di assessment organizzativo (Social Business Reengineering, Community Mapping) e di trasformazione della tradizionale funzione HR in ottica social (HR 2.0), descritte nel volume Intelligenza Collaborativa. Verso la Social Organization (EGEA 2103; Cambridge Scholars, 2014).

l presupposto di questa offerta consulenziale è duplice: i modelli di Social Business, Social Organization, ecc. possono affermarsi solo se

a) vi è un chiaro coinvolgimento ed impegno del Top Management
1. nell’individuazione dei processi core da reingegnerizzare (in quanto inefficienti, burocratici, definiti da stili di leadership Comando e Controllo ormai inadeguati, a scarso engagement, ecc) in base ai criteri del Management 4.0 (lavoro collaborativo, processi orizzontali, apertura interno/esterno, ecc), anche in termini di Roadmap evolutiva;
2. nel creare un ambiente aziendale abilitante la loro trasformazione in chiave di Social Collaboration, che si traduce in primo luogo nel rendere questa trasformazione parte integrante del Piano Industriale/Vision Strategica e quindi nella loro conduzione tramite l’esempio personale (Social CEO);

b) il Direttore HR è il motore ed il regista del cambiamento, della sua “messa a terra”, attraverso la realizzazione di
1. un sistema di Social Media Governance (Social Media – esterni ma soprattutto interni – Policy per i dipendenti, Linee guida per la gestione di crisi, Piani di Comunicazione e Formazione a supporto, Strutture Organizzative dedicate, eccetera);
2. la trasformazione del sistema di Talent Management tradizionale in un sistema di Social HR (che quindi traguarda la catena del valore che inizia con Employer Branding e Recruiting, passando per Induction e Learning, rivisitazione dei modelli di leadership e delle competenze aziendali, fino ai sistemi di gestione).

 

Tagged with:
 

One Response to Partner di OpenKnowledge

  1. otto Laske scrive:

    glad to find your site, Marco. Have a look at my workshop on new dialog methods for humanistic management, at http://altroove.it/intelligenza-collaborativa-nuovi-strumenti-dialogo/, and at my website on CDF, the Constructive Developmental Framework, for recent blogs, see http://www.interdevelopmentals.org/?page_id=4831. Otto Laske, Director, Interdevelopmental Institute.
    Our differentia specifica: adult developmental research tools.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

Il libro spiega come trasformare una organizzazione tradizionale in una social organization, fondata su processi orizzontali, community e strumenti di lavoro collaborativo. La Prima Parte descrive le fasi del passaggio strategico a modelli di management 4.0. La Seconda mostra l'evoluzione della funzione HR per adeguarsi alle logiche del lavoro collaborativo.Nella Terza sono presentati i principi  sui quali edificare i nuovi comportamenti diffusi. Ogni capitolo propone la testimonianza di Top Manager di realtà che hanno  anticipato il cambiamento. 
Vai ad acquistare  il libro
E' disponibile l'edizione internazionale in lingua inglese del volume sul sito di Cambridge Scholars
 
 

Ariminum Circus

copertina-ac1-1024x1024 
Ariminum Circus è un romanzo in progress.
Sul social network letterario Typee sono state testate alcune Stagioni di Ariminum Circus, che hanno registrato un buon accoglimento da parte della community di Scrittori e appassionati di letteratura (migliaia di visualizzazioni, con ottime recensioni).
L’Episodio Jay e Daisy è stato inserito nel TypeeBook 2019 (che raccoglie il meglio di quanto pubblicato sul sito).
Successivamente gli è stato assegnato il Premio letterario The Good Paper (è uno dei dieci racconti pubblicati sulla rivista The Good Life scelti fra gli undicimila presenti su Typee).
Gli Episodi sono stati quindi proposti su Wattpad arricchiti da immagini e video.
GLI EPISODI PUBBLICATI SU TYPEE e WATTPAD DA FEDERICO D. FELLINI SONO ILLUSTRATI DA MARCELLO D. MINGHETTI.
 
E' disponibile sul sito di AIE (Associazione Italiana Editori) l'ebook Dal libro analogico agli ecosistemi digitali, lettura sintetica della straordinarialibrare_marcominghetti_2020 ricchezza di contenuti offerti dai partecipanti alle Dieci Conversazioni sul futuro del libro pubblicate sul blog di NOVA100 -Il Sole 24 Ore.
Lo si può facilmente scaricare a questo link. 
L'ebook, in coerenza con il titolo, è costituito da un testo scritto fruibile anche come un ecosistema digitale: grazie a un semplice sistema di collegamenti ipertestuali, è possibile tornare alle singole conversazioni e ad altri contenuti reperibili in Rete .