Con la presentazione del progetto (disponibile su Slideshare: http://www.slideshare.net/MarcoMinghetti/hr-20-10478189) presso la sede di Mission Continuity, è stato dato ieri sera ufficialmente il “Go live” alla nostra indagine Delphi 2.0: http://www.marcominghetti.com/delphi-2-0-la-rivoluzione-social-e-le-aziende/

Ad oggi hanno aderito all’invito di partecipare al panel:
 Bevilicqua David, Amministratore Delegato CISCO
 Baguini Luca, Docente di Comportamento Organizzativo  presso MIP
 Bianconcini  Tiziano,   Manager Kedrion
 Cennamo Diomira,  Digital Strategist in Ogilvy Interactive,
 Ceriani Andrea,  Presidente KKIEN Enterprise,
 Citterio Paolo,   Presidente Associazione Direttori del Personale GIDP
 Costa Paolo,  Founding Partner and Marketing & Communication Director presso Visiant Spindox,
 Cravera Alessandro, Partner di Newton Management Innovation,
 Cuzari Maurizio,   Imprenditore,
 Di Marino Manuela,   Progettista multimediale ed esperta di Enterprise 2.0.,
 Donadio Alessandro,   Autore del blog Metaloghi organizzativi 2.0,
 Ferrari Luigi, Presidente People the Research Partner,
 Finocchi Luisa,   Direttore Fondazione Mondadori,
 Giacoma Gabriele,   AD Resources Global,
 Guerini Federico,   Giornalista, autore del volume Vivere Social,
 Mangini Giancarlo,   Responsabile del Personale Area Sud Unipol Banca,
 Massari Maria Antonella,   Senior Executive VP Head of Group Stakeholder & Service Intelligence  Unicredit,
 Mazza Marco,   Lotus Market Segment Manager IBM,
 Pacetti Rossana,   Giurista di Impresa,
 Pasini  Elisabetta,   Senior Consultant in Future Concept Lab,
 Renna Sebastiano,   CSR manager SEA,
 Quintarelli Emanuele,  Social Business Strategist presso Open Knowledge,
 Sapelli Giulio,   Docente di Storia Economica, Ricercatore Emerito presso Fondazione Mattei,
 Sobrero  Rossella,   Presidente di Koinetica, co-autore del volume Oltre la CSR,
 Solidoro Adriano,   Ricercatore presso la Facoltà di Scienze della Formazione (Milano Bicocca),
 Steel Morgana,   Communication and Media Relations IBM ,
 Teruggi Alessandra,   Responsabile Comunicazione Interna Vodafone,
 Varanini Francesco,   Direttore di Assoetica, docente di Informatica Umanistica (Università di Pisa),
 Ventura Gianluca,   Direttore HR Vodafone,
 Zecchino Roberto,   Human Resources and Organization Director South Europe at Robert Bosch (RBIT/HRC).
Ringrazio tutti per la loro adesione e soprattutto coloro che hanno già compilato la scheda di autopresentazione e postato i primi commenti ai 15 items della ricerca: il loro contributo ci ha consentito di tarare al meglio lo strumento durante questa prima fase di beta-test. Ricordo comunque  che l’indagine resterà on line per tre mesi, c’è quindi tempo per rispondere con calma ai quesiti ed interagire con gli altri membri del panel.
Ringrazio poi tutti coloro che, oltre ad avere aderito, hanno indicato altre persone qualificate da invitare a prendere parte all’indagine: come è nella logica del web 2.0, fondamento essenziale del progetto è sviluppare l’intelligenza collettiva attraverso i contributi di tutti coloro che hanno competenze/esperienze utili da condividere sul tema.
Alla fine di ogni mese redigerò uno Stato Avanzamento Lavori che invierò a tutti per valutare il progresso del progetto rispetto al raggiungimento degli obiettivi che ci proponiamo, ovvero:
1) Raccogliere opinioni, modelli, teorie, rispetto ai 15 item proposti;
2) Individuare e raccogliere casi di successo (vedi ad esempio: http://www.marcominghetti.com/case-history-2-0/)
3) Aumentare la community di persone qualificate desiderose di confrontarsi sul tema.
Chi desidera partecipare all’indagine, può farlo scrivendo a: info@humanisticmanagement.eu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

L'intelligenza collaborativa. Verso la social organization

Il libro spiega come trasformare una organizzazione tradizionale in una social organization, fondata su processi orizzontali, community e strumenti di lavoro collaborativo. La Prima Parte descrive le fasi del passaggio strategico a modelli di management 4.0. La Seconda mostra l'evoluzione della funzione HR per adeguarsi alle logiche del lavoro collaborativo.Nella Terza sono presentati i principi  sui quali edificare i nuovi comportamenti diffusi. Ogni capitolo propone la testimonianza di Top Manager di realtà che hanno  anticipato il cambiamento. 
Vai ad acquistare  il libro
E' disponibile l'edizione internazionale in lingua inglese del volume sul sito di Cambridge Scholars
 
 

Ariminum Circus

copertina-ac1-1024x1024 
Ariminum Circus è un romanzo in progress.
Sul social network letterario Typee sono state testate alcune Stagioni di Ariminum Circus, che hanno registrato un buon accoglimento da parte della community di Scrittori e appassionati di letteratura (migliaia di visualizzazioni, con ottime recensioni).
L’Episodio Jay e Daisy è stato inserito nel TypeeBook 2019 (che raccoglie il meglio di quanto pubblicato sul sito).
Successivamente gli è stato assegnato il Premio letterario The Good Paper (è uno dei dieci racconti pubblicati sulla rivista The Good Life scelti fra gli undicimila presenti su Typee).
Gli Episodi sono stati quindi proposti su Wattpad arricchiti da immagini e video.
GLI EPISODI PUBBLICATI SU TYPEE e WATTPAD DA FEDERICO D. FELLINI SONO ILLUSTRATI DA MARCELLO D. MINGHETTI.
 
E' disponibile sul sito di AIE (Associazione Italiana Editori) l'ebook Dal libro analogico agli ecosistemi digitali, lettura sintetica della straordinarialibrare_marcominghetti_2020 ricchezza di contenuti offerti dai partecipanti alle Dieci Conversazioni sul futuro del libro pubblicate sul blog di NOVA100 -Il Sole 24 Ore.
Lo si può facilmente scaricare a questo link. 
L'ebook, in coerenza con il titolo, è costituito da un testo scritto fruibile anche come un ecosistema digitale: grazie a un semplice sistema di collegamenti ipertestuali, è possibile tornare alle singole conversazioni e ad altri contenuti reperibili in Rete .